Serve aiuto?
Donazione

Noi Sopravvissuti - Ripensare per ricominciare

Carissimi,

vi scrivo per dirvi che a settembre ci sarà il terzo seminario organizzato dall'A.M.A. di Ceprano,  immagino che per molti di voi i gruppi siano stati un'esperienza molto forte e che alcuni di voi si trovano molto distanti dal punto di vista kilometrico da questo nuovo seminario ma ci tenevo ad informarvi. Questa volta oltre ad Antonio Loperfido ci saranno due giovani ragazzi di 27 anni a relazionare.

Valentina Lombardi, sopravvissuta al fratello suicida a 16 anni e Raffaele Sivolella sopravvissuto ad un tentato suicidio.

In questo nuovo appuntamento daremo la precedenza d'iscrizione a sopravvissuti e se ci saranno ancora posti inseriremo gli altri, non per cattiveria ma perché in precedenza abbiamo dovuto escludere persone per mancanza di posti e questo ci è molto dispiaciuto.

Come potete notare dal depliant che vi ho allegato il programma è pressoché identico a quello di San Felice, a quello che in precedenza ha organizzato l'A.M.A. di Ceprano e a quello di altre associazioni e non perché non si hanno nuove idee ma perché questi sono i sentimenti delle persone sopravvissute ad un suicidio.

Uno dei compiti dell’auto mutuo aiuto è  di proporre i gruppi dovunque sia possibile, di diffondersi, di mettere in contatto le persone, di offrire possibilità di condividere il dolore e la dignità nell’affrontarlo: diffondere i gruppi sul territorio, organizzare eventi di sensibilizzazione è importante per raggiungere più persone possibili.

L’auto mutuo aiuto è libero, è una risorsa di tutti e per tutti, nessuno ha l’esclusiva su di esso, e il lavoro comune è ampliare le possibilità, non di rivendicare l’esclusiva sugli eventi: tutti i dolori hanno la stessa dignità, e il promuovere occasioni di incontro, ognuno secondo il proprio stile e possibilità, è uno dei fondamenti dell’auto mutuo aiuto.

Come madre di un ragazzo morto per suicidio, dopo un mio percorso personale, ho sentito il bisogno e il dovere di fondare l’associazione AMA di Ceprano, e permettere a tutte le persone in lutto di questa zona – e non solo- di avere uno spazio dove potersi incontrare tra pari e uscire dall’isolamento.

Il dolore per la morte di un proprio caro e l’impegno di aiutare, di restituire l’esperienza di aiuto che abbiamo ricevuto, non sono oggetti che si copiano, che si imitano, sono pezzi di vita che ognuno ha impresso sulla propria carne, che costano tanta, tanta fatica, fisica e soprattutto emotiva.

Sono orgogliosa di quello che, imperfettamente, riesco a fare per altre persone che vivono la mia stessa esperienza, lo faccio con passione e ringrazio tutte le persone, professionisti e volontari, che mi aiutano in questo faticoso ma  fondamentale impegno di solidarietà tra le persone e tutti i sopravvissuti e non che con molta sofferenza partecipano a questi seminari. 
Vi saluto dicendovi che vi porto tutti nel cuore e ho di ognuno di voi un ricordo bellissimo.
Un caro saluto

Donazione

Aiuta e sostieni la nostra associazione, abbiamo bisogno di te.

Fai una donazione! Dona
Affettività, sessualità e lutto

Affettività, sessualità e lutto

Non chiedere ad una persona il lutto di  essere forte quando non può esserlo. Non consigliarle di non piangere, perché le lacrime fanno parte del dolore. Non comparare la sua...

Scopri
IO DOPO DI TE

IO DOPO DI TE

Giornata internazionale dei sopravvissuti al suicidio

Scopri

Comunicati e seminari

Scopri tutte le novità
Bibliografia

Bibliografia

Scopri
Media

Media

Scopri
Statuto

Statuto

Scopri
Domande Frequenti

Domande Frequenti

Scopri

Collaboratori

Siamo felici di collaborare con

© AMA Ass ODV Auto Mutuo Aiuto Ceprano e Provincia di Frosinone - CF 02543080606 - Informativa della Privacy